Biografia

I Sis Felix nascono nel 1985 da un’idea del cantante Roberto Pellicano e del bassista Alessandro Brescia, sulla scia della passione per la musica post-punk e dark, per proporre queste sonorità in Puglia. Nel 1987 la band auto-produce una demo tape che riceve un’interessante recensione (Rockerilla) e che la colloca tra le nuove leve del rock italiano; poco dopo il gruppo si scioglie.

Nel 2012 si riforma, con altri musicisti, intorno a Roberto ed Alessandro. Dopo aver ripreso l’attività live prevalentemente nella città di origine, la band comincia la produzione di due nuovi brani, Motionless Thinking e Sorrow, incentrati su un’imprigionante ricerca di risposte agli interrogativi esistenziali. Le canzoni esibiscono un’ossessionante inquietudine ed un’oscurità proprie della darkwave, attualizzate con soluzioni sonore più contemporanee.

Ad aprile 2019 appare una nuova pubblicazione discografica autoprodotta, un EP intitolato Figures, presentato ufficialmente nell’ambito del MEDIMEX SPRING EDITION a Foggia. Quattro brani: My suffering soul, Lonely, Sensations e Figures il pezzo di punta che dà il titolo all’EP, che accarezza i toni della dark-wave donandole una dimensione moderna e personale.

Altra bella soddisfazione per i SIS FELIX al DistrArte Festival di Ascoli Piceno con una speciale menzione e la più alta valutazione espressa dalla giuria tecnica del concorso. La giuria composta da esperti del settore, che aveva il compito di valutare per tecnica, interpretazione e presenza scenica gli artisti presenti, ha così assegnato il punteggio più alto alla band foggiana.

Sono già in lavorazione nuovi brani che si inseriranno in un nuovo progetto discografico sempre con testi di assoluta profondità, con temi che martellano e tempestano la mente e, come loro recitano, tutto sembra dire all’animo che si interroga e si dispera. La band ha dato vita ad un equilibrio sonoro preciso e corposo, che riporta al presente Joy Division, The Sound, The Cure e David Bowie senza imitare nessuno di loro. Un codice musicale moderno che sublima gli angoli bui di ciascuno di noi e che si propone come una raggelante soluzione.